Livia Manzella

Ricercatore di PATOLOGIA CLINICA [MED/05]
Ufficio: Lab. di Oncologia ed Ematologia Sperimentale - via Androne 85
Email: manzella@unict.it
Telefono: +39.095.312.389
Fax: 095.7151.228
Orario di ricevimento: Martedì dalle 11:00 alle 12:00 [manzella@unict.it]


Nata a Roma il 29 Ottobre 1963, nel 1987 si è laureata, con il massimo dei voti, in Scienze Biologiche, presso l'Universita' di Roma, La Sapienza.
Dal 1989 al 1994 ha lavorato come Postdoctor presso il laboratorio del Prof. Bruno Calabretta alla Temple ed alla Jefferson University di Philadelphia PA, U.S.A. dove ha svolto ricerche sul ruolo del fattore di trascrizione Interferon Regulatory Factor 1 (IRF1) nella regolazione trascrizionale del proto-oncogene c-myb nelle leucemie mieloidi e sul ruolo di BCR-ABL nella proliferazione di cellule blastiche di pazienti con Leucemia Mieloide Cronica attraverso la strategia “antisenso”. In questo periodo è stata anche vincitrice di una borsa di studio dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC).
Nel 1993 ha  vinto il Dottorato di Ricerca in Immunofarmacologia VIII ciclo presso l'Universita' di Palermo e durante questo periodo ha studiato la regolazione trascrizionale del gene dell’Ornitina Decar-bossilasi (ODC) da parte dell' IRF1.
Nel 1996 è entrata alla scuola di Specializzazione in Genetica Medica dell'Università di Catania dove si è diplomata nel 2000, con il massimo dei voti, discutendo una tesi sul "ruolo del fattore di trascrizione IRF1 nella regola-zione dell’espressione del gene Fas/CD95/APO1 in cellule monocitarie”.
Dal 2003 al 2007 è stata  assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze  Biomediche, sezione di Patologia Generale, dell'Università di Catania.
Da Novembre 2008 è ricercatrice, settore scientifico-disciplinare MED/05, prima presso il Dipartimento di Scienze Biomediche e del Dipartimento di Biomedicina Clinica e Molecolare e dal 2014 di quello di Medicina Clinica e Sperimentale dell'Università di Catania.
Nel Marzo 2009 si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Catania con voto 110/110 e con una tesi sul ruolo del fattore di trascrizione IRF5 nella Leucemia Mieloide Cronica. Nello stesso anno, si è poi abilitata all'esercizio della professione medica e dal 2009 insegna Patologia Clinica presso diversi Corsi di Laurea dell'Università di Catania, tra cui: Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Tecniche della Riabilitazione Psichiatrica e Tecniche di Laboratorio Biomedico.
Dal 2012 svolge un traininig in Oncologia Medica presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico Vittorio Emanuele dell'Università di Catania.

1. Vigneri P., Tirrò E., Pennisi M. S., Massimino M., Stella S., Romano C. and Manzella L. THE INSULIN/IGF SYSTEM IN COLORECTAL CANCER DEVELOPMENT AND RE-SISTANCE TO THERAPY. Submitted to Frontiers in Endocrinology.

2. Manzella L., Tirrò E., Pennisi M. S., Massimino M., Stella S., Romano C., Vitale S.R., Vigneri P. Roles of Interferon Regulatory Factors in Chronic Myeloid Leukemia. Submitted to Current Cancer Drug Targets.

3. Massimino M, Consoli ML, Mesuraca M, Stagno F, Tirrò E, Stella S, Pennisi MS, Romano C, Buffa P, Bond HM, Morrone G, Sciacca L, Di Raimondo F, Manzella L, Vigneri P. IRF5 IS A TARGET OF BCR-ABL KINASE ACTIVITY AND REDUCES CML CELL PROLIFERATION. Carcinogenesis. 2014 May;35(5):1132-43. doi: 10.1093/carcin/bgu013. 

4. Buffa P., Romano C., Pandini A., Massimino M., Tirrò E., Di Raimondo F., Manzella L., Fraternali F., Vigneri P.G. BCR-ABL RESIDUES INTERACTING WITH PONATINIB ARE CRITICAL TO PRESERVE THE TUMORIGENIC POTENTIAL OF ONCOPRO-TEIN. FASEB J. 2014 Mar; 28(3):1221-36. doi: 10.1096/fj.13-236992. 

5. Stella S, Tirrò E, Conte E, Stagno F, Di Raimondo F, Manzella L, Vigneri P. SUP-PRESSION OF SURVIVIN INDUCED BY A BCR-ABL/JAK2/STAT3 PATHWAY SENSI-TIZES IMATINIB-RESISTANT CML CELLS TO DIFFERENT CYTOTOXIC DRUGS. Mol Cancer Ther. 2013 Jun;12(6):1085-98. doi: 10.1158/1535-7163.MCT-12-0550. 

6. Michele Massimino, Paolo Vigneri, Manuela Fallica, Annamaria Fidilio, Alessandra Aloisi, Francesco Frasca, and Livia Manzella. IRF-5 PROMOTES THE PROLIFERA-TION OF HUMAN THYROID CANCER CELLS. Molecular Cancer 2012 Apr 16;11:21. doi: 10.1186/1476-4598-11-21.

7. Buffa P., Manzella L., Consoli M. L., Messina A., Vigneri P. MODELLING OF THE ABL AND ARG PROTEINS PREDICTS TWO FUNCTIONALLY CRITICAL REGIONS THAT ARE NATIVELY UNFOLDED . Proteins: Structure, Function, and Bioinformatics. 2007 Apr 1;67(1):1-11.                                                                                       
8. L. Vicari, A. Eramo, L. Manzella, L. Malaguarnera, G. Iannolo, M. Gulisano, R. De Maria, A. Messina and P. Vigneri. THE PU.1 TRANSCRIPTION FACTOR INDUCES CYCLIN D2 EX-PRESSION IN U937 CELLS. Leukemia 2006 Dec; 20 (12): 2208-10. 
9. Tirrò E, Consoli ML, Massimino M, Manzella L, Frasca F, Vicari L, Sciacca L, Stassi G, Messina L, Messina A and Vigneri P. ALTERED EXPRESSION OF C-IAP1, SURVIVIN AND SMAC CONTRIBUTES TO CHEMOTHERAPY RESISTANCE IN THYROID CANCER CELLS. Cancer Res. 2006 April 15; 66(8):4263-72.                 
10. Conte E., Manzella L., Zeuner A., Cocchiaro G., Conticello C., Zammataro L., Messina C., De Maria R.and Messina A. INVOLVEMENT OF INTERFERON REGULA-TORY FACTOR-1 IN MONOCYTE CD95 EXPRESSION AND CD95-MEDIATED APOP-TOSIS. Cell Death and Differentiation 2003 MAY; 10 (5): 615-617.               
                                                                                                                                
11. Manzella L, Gualdi R, Perrotti D, Nicolaides NC, Girlando G, Giuffrida MA, Messina A, Calabretta B. THE INTERFERON REGULATORY FACTORS 1 AND 2 BIND TO A SEGMENT OF THE HUMAN C-MYB FIRST INTRON: POSSIBLE ROLE IN THE REGU-LATION OF C-MYB EXPRESSION. Exp Cell Res 2000 April 10; 256(1): 248-256.                                                                                                     

12. C. Szczylik, T. Skorski, N. C. Nicolaides, L. Manzella , L. Malaguarnera, D. Venturelli, A. M. Gewirtz and B. Calabretta: SELECTIVE INHIHBITION OF LEUKEMIA CELL PROLIFERATION BY BCR-ABL ANTISENSE OLIGODEOXYNUCLEOTIDES. SCIENCE 1991  Aug. 2; 253 (5019): 562-565.