Al via la selezione per il Master Universitario “Smoking cessation e Harm reduction” targato CoEHAR

L’Università degli Studi di Catania e il CoEHAR , in collaborazione con il Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, annunciano l’avvio del processo di selezione per il Master universitario di primo livello in “Smoking Cessation e Harm reduction”, il primo al mondo nel suo genere. 

Le nuove frontiere nel trattamento e nella prevenzione del tabagismo, in Italia e nel Mondo, rendono necessario creare e formare professionisti del settore sanitario che sappiano valutare e comprendere il grave problema medico e sociale rappresentato dal fumo. Un settore in grande fermento con ottimi sbocchi professionali e scientifici. Approcciarsi a un fumatore che intende smettere richiede conoscenze e competenze a 360°. Entrano infatti in scena principi medici come il decorso patologico delle malattie fumo correlate, l’assistenza psicologica e psicoterapica, gli approcci farmacologici e terapeutici, oltre alle innovazioni del mondo della ricerca e della tecnologia.

Il Master, dedicato allo studio e approfondimento delle più efficaci tecniche di trattamento del tabagismo, formerà professionisti in grado di accedere a svariati contesti lavorativi come centri medici e riabilitativi, cliniche, scuole, ospedali, centri di ricerca, ovvero tutti i settori che sempre più frequentemente necessitano di figure specializzate che impostino un percorso specifico nel trattamento di questa abitudine, con i relativi benefici che smettere comporta in termini di salute.

La durata complessiva sarà di 12 mesi per 30 posti disponibili, ed è previsto un percorso di stage di 300 ore presso diverse strutture. 

Il termine per la presentazione delle domande scade il 14 Febbraio 2022.

Ulteriori informazioni


Data di pubblicazione: 07/12/2021