Presentazione del corso

Il corso di laurea in Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia è obbligatorio ed abilitante per lo svolgimento della professione sanitaria di "Tecnico sanitario di Radiologia medica". Tale figura professionale è autorizzata ad espletare indagini e prestazioni radiologiche, nel rispetto delle norme di radioprotezione.

I laureati in "Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia" sono abilitati a svolgere, in via autonoma, o in collaborazione con altre figure sanitarie, su prescrizione medica, gli interventi che richiedono l'uso di sorgenti di radiazioni ionizzanti, di ultrasuoni, di risonanza magnetica nucleare, nonché gli interventi per la dosimetrica. Essi partecipano alla organizzazione del lavoro nella struttura in cui operano nel rispetto delle loro competenze; gestiscono l'erogazione di prestazioni di loro competenza in collaborazione con il medico radiodiagnostica, con il medico nucleare, con il medico radioterapista e con il fisico sanitario; sono responsabili degli atti di loro competenza, in particolare controllando il corretto funzionamento delle apparecchiature loro affidate e attuando programmi di verifica e controllo a garanzia della qualità secondo indicatori e standard predefiniti; svolgono la loro attività nelle strutture sanitarie pubbliche o private, in rapporto di dipendenza o libero professionale.

Il corso prevede lezioni frontali, sia di materie di base che di materie caratterizzanti e affini. Gli studenti possono inoltre personalizzare il loro piano di studi con attività didattiche elettive e con attività formative liberamente scelte tra quelle offerte annualmente dal corso di laurea su proposta dei docenti (corsi di diagnostica per immagini, seminari, partecipazione a convegni e congressi). 

Viene inoltre garantita una adeguata attività di tirocinio pratico in strutture sanitarie pubbliche, universitarie e ospedaliere, e una struttura privata convenzionata con il SSN che insistono nel territorio sotto la supervisione di professionisti dedicati alla attività di coordinamento e tutorato. Il tirocinio è svolto nelle sezioni di Radiologia Tradizionale, Tomografia Computerizzata, Risonanza Magnetica, Angiografia e Radiologia Interventistica, Medicina Nucleare e Radioterapia per la formazione professionalizzante.

ll corso di laurea ha l'obiettivo di far acquisire agli studenti le capacità individuali di comunicazione con gli altri operatori sanitari, con le strutture socio-sanitarie ed amministrative. L'acquisizione delle abilità comunicative viene sviluppata nel corso di studio all'interno delle diverse attività formative durante lo svolgimento delle lezioni, dei colloqui, degli esami di profitto, del confronto col docente o tutor ed in occasione di seminari.

Il corso è aperto ad un numero programmato di studenti, pertanto l'accesso richiede il superamento di un esame di selezione; ha durata di tre anni e si conclude con un esame finale con valore abilitante.